Toti tui

 

Nell’edificio spirituale sognato da Dio stesso egli vuole accogliere tutti gli uomini, soprattutto quelli che non conoscono il suo amore, perché lo gustino, ne siano nutriti, e in tal modo scoprano che la verità della nostra vita è lui. Quanti vengono ospitati, anche solo di passaggio, nell’edificio spirituale di Dio, saranno illuminati dalla verità del suo amore arrivando così a Gesù. E Gesù li innamorerà di sè, riempiendoli di gioia! E la loro gioia accrescerà la nostra: noi siamo già contenti del nostro Signore, ma vedendo che la nostra fede e la nostra fatica quotidiana servono a far incontrare Gesù a molti, ne saremo rallegrati oltre misura. Potrà essere utile, anzi, spesso necessario, che ci facciamo aiutare da qualche persona che lo ama e che vive per lui. Molti santi e padri spirituali ci hanno dato l’esempio e suggerito di cercare, come disse Tobi a suo figlio Tobia (Tb 5,3), “un uomo di fiducia che ti faccia da guida” nel viaggio su questa terra verso il Signore! Cercare da un uomo la Parola di Dio o la comprensione della sua volontà per la nostra vita è un atto di umiltà, ma anche di gioia: nell’avere comunione con qualcuno sul da farsi per essere ubbidienti a Dio troviamo la pace profonda, la serenità del cuore e anche il coraggio che talvolta è necessario per affrontare momenti gravi o difficili.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: