Toti tui

Archivio per gennaio, 2008

Il dono dell’altro

Per l’anniversario della conquista dell’America un vescovo organizzò una veglia notturna in cattedrale. Chiamò a partecipare il sacerdote guaraní, che pregò tenendo per mano la moglie. Dopo la cerimonia fece un lungo discorso. Non conoscendo il guaraní, chiesi a un giovane cosa aveva detto. «Ha ricordato tutto quello che ha visto dal momento in cui ha lasciato il villaggio», mi rispose. Poi parlò la moglie. «Anche lei ha ricordato tutto quello che ha visto da quando ha lasciato il villaggio», mi disse il mio interprete. «Allora hanno ripetuto le stesse cose», osservai. «Veramente, sono stati sempre per mano, ma quello che ha visto lui non sono lo stesse cose che ha visto lei», replicò il giovane.

L’uomo solo e la donna, da soli, vedono e capiscono solo ciò che possono donare all’altro, tenendolo per mano.

Annunci

Tag Cloud